LE NOSTRE OFFERTE

Cerca la tua prossima destinazione tra le nostre migliori offerte



Descrizione

Venerdì   30 Dicembre 2022 (1° giorno)  Viareggio – Tolentino – Macerata - Loreto

La mattina, ritrovo dei Sigg. partecipanti nei luoghi e agli orari stabiliti e partenza via autostrada per le Marche. Arrivo a Tolentino in mattinata e incontro con la guida. Visita guidata del borgo nel cuore della provincia di Macerata, una città tra mare e Sibillini, ricca di storia, dove Napoleone firmò una pace storica. Visita alla Basilica di San Nicola da Tolentino, che era stato ospitato per circa 30 anni nell’annesso convento.  Al termine, pranzo in un ristorante locale.

Nel pomeriggio, proseguimento per Macerata e visita guidata del centro urbano caratterizzato da edifici del XVI-XVIII sec. Partiremo  dallo Sferisterio, il più importante dei monumenti cittadini. Eretto nella prima metà dell’800 per appassionati incontri di pallone al bracciale, è divenuto oggi un importante palcoscenico per concerti e spettacoli. Le mura rinascimentali, quasi completamente intatte, racchiudono il centro antico,sovrastando il panoramico anello dei viali.  Si prosegue con Palazzo Buonaccorsi,  in cui sono ospitate le collezioni comunali:  il museo della carrozza e le raccolte di arte antica e moderna. Al suo interno, le pitture di soggetto mitologico dell'appartamento nobile offrono alla vista dei visitatori preziosi momenti barocchi e rococò.  Meritano una visita il  Duomo e la Basilica della Misericordia, le cui preziose decorazioni interne in stucchi, marmi pregiati, dipinti e lavori in ferro battuto sono opera di Luigi Vanvitelli.  Al termine, trasferimento  a Loreto, sistemazione in hotel nelle camere riservate, cena e pernottamento.

 

Sabato  31 Dicembre 2022 (2° giorno) Loreto – Recanati - Loreto

Prima colazione in hotel. La mattina incontro con la guida per la passeggiata guidata a Loreto; Loreto rappresenta il cuore della spiritualità marchigiana e deve la sua fama al Santuario, che ospita la celebre reliquia della Santa Casa di Nazaret dove, secondo la tradizione, la Vergine Maria nacque e visse e dove ricevette l’annuncio della nascita miracolosa di Gesù. Nel 1469 fu Papa Paolo II che  fece costruire la celebre Basilica che vide all’opera i migliori architetti del tempo: Bramante, Andrea Sansovino, Giuliano da Sangallo,Antonio da Sangallo il Giovane. Al suo interno, imperdibile il Museo Pontificio della Santa Casa, che custodisce il mirabile rivestimento marmoreo rappresentante le glorie della vita terrena della Madonna, unitamente a numerose opere preziose. Pranzo in un ristorante locale.

Nel pomeriggio, proseguimento per Recanati e  visita guidata del borgo. La cirrà vive nel ricordo di  Giacomo Leopardi, uno dei più grandi poeti  della letteratura italiana che qui nacque il 29 giugno 1798 e che la  ricordava nelle sue poesie come “natìo borgo selvaggio”. Situata al centro della Regione Marche, in una posizione strategica, tra costa e l’entroterra, Recanati è la tipica città balcone per l’ampio panorama che vi si scorge alla scoperta dei luoghi leopardiani Strade, piazze e monumenti dell’antica cittadina proiettano letteralmente nei versi del poeta: la Torre antica del “Passero solitario”, il celebre “Colle dell’Infinito”,   la piazza del “Sabato del Villaggio”.  Visita della nobile Casa Leopardi, le quiete stanze e la biblioteca paterna contenente oltre 20.000  volumi.  Al termine, rientro  in hotel per prepararsi all’arrivo del nuovo anno! Cenone e veglione  di San Silvestro con musica e ballo (da confermare a seconda delle disposizioni covid in corso). Pernottamento in hotel.

 

Domenica   01 Gennaio 2023   (3° giorno) Loreto – Fermo -  Viareggio

Dopo la colazione in hotel ci dirigiamo verso Fermo, incontro con la guida e passeggiata guidata della cittadina ricca di storia. Fermo sorge sulla vetta e lungo le pendici del Colle Sàbulo  e il suo centro storico è rimasto quasi intatto nei secoli con il suo splendido aspetto medioevale.

Visita  alle Cisterne Romane, le più antiche e grandi al mondo e costruite per la raccolta di acque a servizio della città. Si prosegue con la visita  del cinquecentesco  Palazzo dei Priori con la stupenda Sala del Mappamondo, fulcro della Biblioteca Civica “Romolo Spezioli”. Il mappamondo manoscritto del 1713 è un’opera dell’abate Moroncelli rivestita in carta di Fabriano.  Al termine, trasferimento presso un'azienda vinicola locale per la visita e pranzo in cantina a base di prodotti locali.

Nel pomeriggio inizio  del viaggio di ritorno verso Viareggio dove l’arrivo è previsto in serata. Fine dei nostri servizi


Partenze

Comodamente da Viareggio

Note

Quote e dettagli disponibili in agenzia